Anticipo Ammortizzatori/Cassa integrazione causa Covid-19

Cassa Integrazione, dal 20 aprile 2020 è possibile inoltrare le domande di anticipo alle Banche

Da lunedì 20 aprile 2020, è possibile inoltrare le DOMANDE di ANTICIPO per CIGO (Cassa integrazione Guadagni Ordinaria), FIS (Fondo Integrazione Salariale: Assegno Ordinario), e CIGD (Cassa Integrazione Guadagni in Deroga),alle banche che hanno aderito alla Convenzione Nazionale Governo/ABI/CGIL-CISL-UIL del 30 marzo 2020 e che hanno già reso disponibile la procedura operativa.

Le banche che hanno aderito sono moltissime. Pui consultare l’elenco completo qua –> Elenco Banche Aderenti .

Gli Istituti di Credito già operativi ed in grado di accogliere, ad oggi, le richieste di anticipo domande sono:
UNICREDIT,  INTESA SANPAOLO, BPER BANCA, UBI BANCA  BANCO BPM.

L’anticipo può essere richiesto da tutti i lavoratori sospesi dal lavoro e posti in CIGO, o in FIS e tutti i lavoratori o in CIGD a causa dell’emergenza Covid-19 (a zero ore o solo parzialmente), il cui datore di lavoro non anticipi il trattamento di integrazione salariale in busta paga, ma abbia fatto domanda di pagamento diretto da parte dell’INPS.